Milesi è sponsor di Fanfare in Concerto “Musica per i Bambini”.

Il ricavato della serata a sostegno della raccolta fondi per l’oncologia pediatrica di Fondazione Umberto Veronesi.

Il Gruppo IVM, standard di riferimento globale nelle vernici per legno, promuove con il marchio MILESI la quarta edizione di Fanfare in Concerto “Musica per i Bambini”. L’evento benefico, sostenuto dal gruppo IVM fin dalla prima edizione, si terrà mercoledì 29 maggio al Teatro dal Verme di Milano in occasione del 73° Anniversario della Proclamazione della Repubblica Italiana.

Il ricavato dell’evento sarà devoluto a Fondazione Umberto Veronesi per il progetto dedicato all’oncologia pediatrica Gold for Kids, a sostegno del progetto di lavoro della ricercatrice Mara Salomè, impegnata nel trovare soluzioni di cura migliori contro la leucemia linfoblastica acuta, presso l’IRCCS Ospedale San Raffaele.

Nel corso della serata - presentata da Juliana Moreira, con la partecipazione di Arisa in qualità di madrina - si esibiranno sul palco la Fanfara della Brigata Alpina Julia, la Fanfara del Comando della 1a Regione Aerea e la Fanfara del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia”, rispettivamente sotto la guida dei Maestri Primo Maresciallo Lorenzo Sebastianutto, 1° Luogotenente Orch. Antonio Macciomei e del Maresciallo Capo Andrea Bagnolo.

Tra gli artisti, riconfermata la presenza di Nick The Nightfly, cantante, produttore discografico, direttore artistico del Blue Note Milano, tempio milanese del jazz, e conduttore del programma radiofonico “Monte Carlo Nights”. Si esibiranno anche la cantante lirica Madelyn Renée, artista internazionale e la cantante jazz Joyce Elaine Yuille.

Ritorna sul palco di Fanfare in Concerto anche il violinista di fama internazionale Matteo Fedeli.

Federica Teso, Vice Presidente del Gruppo IVM, ha commentato: “Abbiamo subito riconfermato con grande entusiasmo la sponsorizzazione di Fanfare in Concerto, evento che ha riscosso fin dalla prima edizione grande adesione a Milano, città a cui siamo da sempre molto legati e dove ha sede la nostra holding.

La ricerca è uno dei fattori chiave del successo del nostro Gruppo che da sempre opera nel massimo rispetto dell’ambiente e della salute dell’uomo e poter contribuire all’attività della Fondazione Umberto Veronesi e allo studio di Mara Salomè è, per noi, motivo di orgoglio”.