I prodotti poliesteri paraffinati, grazie all’ottima resistenza chimico-meccanica, alla loro elevata capacità di riempimento e alla loro resistenza alla rimozione ed al “calo”, vengono impiegati sia come fondi, che, dopo appositi processi di carteggiatura, spazzolatura e lucidatura, come finiture dall’eccezionale brillantezza. Per il loro elevato residuo secco sono particolarmente indicati per cicli a poro chiuso e per la verniciatura del mobile moderno.

I fondi poliesteri a lucido diretto, normalmente indicati come “poliesterini”, non contenendo paraffina, permettono una facile carteggiatura manuale, paragonabile a quella possibile con i fondi poliuretanici; da questi ultimi si distinguono per l’ elevato residuo secco, che ne permette una capacità di riempimento superiore con un minor numero di applicazioni. I poliesterini, essendo particolarmente resistenti “al calo” e alla rimozione, sono indicati per cicli a poro chiuso, sia trasparenti che pigmentati, e sono ideali per la verniciatura di cucine e bagni. La loro elevata “tixotropia” li rende adatti per verniciare manufatti sagomati, anche in verticale.

La gamma Milesi comprende:

Poliesteri paraffinati, ad essiccazione ad aria o mediante reticolazione UV:

Sono prodotti a base di resine insature, cui vengono aggiunte speciali paraffine. Queste servono ad evitare che il film di vernice entri in contatto con l’aria: formando una barriera isolante superficiale, ne permettono la perfetta essiccazione, donandogli la massima resistenza chimica e meccanica.

- Nel caso di poliesteri paraffinati normali, con reticolatore a temperatura ambiente, la reazione avviene grazie a catalizzatori perossidi, la cui azione viene innescata da acceleranti a base di sali metallici.
- Nel caso di poliesteri paraffinati ad essiccazione UV, la reazione è invece dovuta all’utilizzo di catalizzatori fotosensibili (fotoattivatori), la cui azione viene innescata dalla lampada UV dell’impianto di essiccazione.

I prodotti poliesteri paraffinati, grazie al loro elevato residuo secco, sono particolarmente adatti per essere impiegati quali prodotti di preparazione per finiture a poro chiuso, sia trasparenti che pigmentate, sia per esterni che per interni, di mobili moderni e classici, armadi, scrivanie, tavoli e cucine. Permettono inoltre, se adeguatamente carteggiati e lucidati, di ottenere finiture lucide, sia trasparenti che pigmentate, estremamente brillanti.

Fondi poliesteri non paraffinati (poliesterini):

I fondi poliesteri non paraffinati, o poliesterini, vengono utilizzati per ottenere fondi dall' elevato riempimento. L’assenza di paraffina permette a questi prodotti di poter essere carteggiati con estrema facilità. Sono particolarmente adatti per la verniciatura di parti sagomate come cornici o profili, o per manufatti per i quali non sia possibile effettuare una carteggiatura meccanica. Sono indicati per ottenere finiture a poro chiuso dove sia richiesto il massimo riempimento con il minor numero di applicazioni.