Milesi ha partecipato al restauro dell’opera del Caravaggio, La Conversione di San Paolo.

Il dipinto su tavola rappresenta una delle poche opere dell'artista ancora oggi conservate in una collezione privata, quella della famiglia Odescalchi, e rararmente esposto.

È stato presentato in Santa Maria del Popolo a Roma, chiesa per la quale fu dipinto ma dove probabilmente non fu mai esposto, e dove sarà invece visibile dal 10 Novembre 2006 per soli quindici giorni.

 

Quando un’azienda fa parte della storia di un Paese, e la Milesi ne fa parte da oltre sessant’anni, deve occuparsi e preoccuparsi del contesto in cui vive ed opera.

Milesi produce vernici, un prodotto che per definizione nasce per proteggere ed ornare: quanto di più naturale impegnarsi a proteggere e a riportare allo splendore iniziale l’opera di un pittore che è tra i grandi dell’arte italiana?

Milesi, impegnata nel quotidiano a coniugare l’eccellenza delle sue ricerche nel campo chimico alla trasmissione di un messaggio che certifichi la correttezza dell’impatto dei suoi prodotti sull’ambiente e sulla salute dell’uomo, ha aderito con entusiasmo all’iniziativa di questo restauro, nell’ottica di una visione di civiltà e progresso che dovrebbe essere propria di chi opera in una nazione fra le più industrializzate del mondo ma in assoluto anche la più ricca di opere d’arte.

Allegati

Comunicato Stampa Caravaggio A Bareggio